Raddoppio della Catania-Ragusa, Pisani e Ficara (M5S): “priorità del governo”

Il raddoppio della statale 194 Ragusa – Catania è tra le infrastrutture prioritarie del nostro Governo per i parlamentari del M5S Pino Pisani e Paolo Ficara. I portavoce di Camera e Senato sono intervenuti alla riunione organizzata dalle sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, alla quale sono intervenuti le associazioni di categoria, sindacati, comitati e la delegazione dei sindaci. La volontà politica c’è tutta assicurano i 5 stelle, ma attenzione alle modalità. A dire del parlamentare Paolo Ficara della Commissione Trasporti della Camera: “Non si deve perdere tempo in esercizi di alta burocrazia come fatto dai Governi precedenti, ma valutare attentamente il piano economico dell’opera, su cui ci deve essere la massima trasparenza e tutela dell’interesse pubblico”.

Le tariffe richieste dal concessionario ad infrastruttura realizzata, infatti, richiederebbero interventi di sostegno da parte della Regione per abbassare i costi di transito, gravando quindi una seconda volta sulle tasche dei cittadini. Valutare tutte le opzioni significa anche quella di un intervento pubblico, che eviterebbe di certo l’aumento spropositato dei costi. Il nodo sarebbe di carattere finanziario, ma potrebbe essere approvato nell’ottica di una razionalizzazione degli investimenti pubblici, a partire dal no al Tav e dirottando i fondi su interventi nel Sud Italia, che ne ha estremo bisogno.

Così il senatore Pino Pisani, Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Senato: “Se si dovesse decidere di procedere con l’attuale soluzione del project financing, bisognerà garantire ai cittadini una tariffa congrua ed adeguata che produca il giusto profitto all’impresa concessionaria. Questo è un nodo centrale su cui è necessario che le parti, Ministero, Regione, concessionario e territorio si confrontino prima, in maniera chiara e immediata”.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *