Noto, “silenzio assordante” sulla questione pagamento IVA del Comune

“È passato un mese da quando con un post pubblicato su questa pagina denunciavamo il mancato pagamento da parte del Comune dell’I.V.A. per un ammontare approssimativo di sei milioni di euro, e neanche un sussulto di dignità ha fatto si che il Sindaco Bonfanti, qualcuno dei componenti della sua giunta, almeno uno dei Consiglieri della sua maggioranza, abbia preso posizione pronunciando una parola sull’argomento. Come se accumulare debiti in capo alla popolazione sia prassi consolidata, e l’accusa di appropriazione indebita una quisquilia. Un silenzio assordante che verrà presto squarciato dato che i Consiglieri di Noto Bene Comune Giovanni Ferrero, Gianfranco Pintaldi, e Pietro Rosa, forti di quanto previsto dal Regolamento del Consiglio Comunale, hanno depositato una richiesta di seduta sull’argomento che dovrà avere luogo entro 20 giorni. Tutti pronti quindi all’ennesima prova di “arrampicata sugli specchi” di Bonfanti, disciplina dove eccelle, e della Presidente Veronica Pennavaria, chiamata a spiegare perché la lettera del Collegio dei Revisori dei Conti che segnalava l’anomalia ai Consiglieri non sia mai arrivata”.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *