Siracusa. Truffa dello specchietto: la polizia di stato individua tre possibili autori

Nella serata di ieri, Agenti delle Volanti della Questura di Siracusa hanno identificato tre persone, due uomini ed una donna, a bordo di un’autovettura con la quale avevano perpetrato, poco prima, la famigerata “truffa” dello specchietto, ponendo in essere il consueto stratagemma finalizzato a simulare un incidente stradale e subito dopo mostrare lo specchietto della propria autovettura danneggiato. A bordo dell’auto dei truffatori è stata rinvenuta una candela per motore utilizzata per mettere in scena il finto incidente stradale. Il mezzo in questione, una Fiat punto di colore bianco, è stato posto sotto sequestro per mancanza della copertura assicurativa e della prevista revisione.
Come in altre occasioni, la Questura di Siracusa invita gli utenti a denunciare eventuali simili episodi che li ha visti sfortunati vittime e di non esitare a rivolgersi alla Polizia di Stato qualora avessero il dubbio di trovarsi dinanzi a dei truffatori.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *