Vinciullo: finanziati 1.070.000,00 euro per Palazzo Miceli di Cassaro.

E’ stata approvata la graduatoria che destina 47 milioni di euro dalle Assegnazioni dello Stato per il “Miglioramento delle condizioni di contesto sociale ed economico nei sistemi urbani e territoriali siciliani” Azione1- Asse 10 del Piano di Azione e Coesione Programma (Programma Operativo Complementare -POC) 2014-2020. Lo comunica Vincenzo Vinciullo, Presidente emerito della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.
Come si ricorderà, il POC è stato approvato a seguito della mia relazione all’Ordine del Giorno n.644, da me presentato, approvato prima dalla Commissione Bilancio e poi dall’Assemblea Regionale Siciliana in data 08/02/2017.
Le somme, originariamente inserite per il “miglioramento delle condizioni di contesto sociale ed economico nei sistemi urbani e territoriali siciliani”, ammontavano 170 milioni di euro, ma sono arrivati, da parte degli Enti Locali alla Regione, progetti per soli 47 milioni di euro.
Fra i progetti ammessi e finanziati vi è anche quello per gli “Interventi di riqualificazione dell’area urbana mediante il recupero del Palazzo Miceli da destinare a sede per la promozione del turismo e per la valorizzazione dei siti monumentali, archeologici ed etno-antropologici del territorio comunale” presentato dal Comune di Cassaro con la denominazione di “Thapsos Megara – Hyblon Tukles ”.
Questo ennesimo finanziamento, ha proseguito Vinciullo, è l’ulteriore prova dell’ottimo lavoro svolto nella scorsa Legislatura dalla Commissione Bilancio da me presieduta.
Spiace che nessun altro Comune della provincia di Siracusa abbia presentato progetti che sarebbero stati facilmente finanziati, data l’entità della somma stanziata, 170 milioni di euro, rispetto agli appena 47 milioni impegnati.
Un plauso, ha concluso Vinciullo, va all’Amministrazione Comunale di Cassaro che ha provveduto, unico in provincia di Siracusa, a presentare un progetto.
Si allega l’Ordine del Giorno, a mia firma, approvato dall’Assemblea Regionale Siciliana, il mio intervento in Aula e il resoconto stenografico dell’approvazione dell’Ordine del Giorno.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *