Siracusa. La rotatoria di piazza Cappuccini intitolata a Matteo Sgarlata

Alla presenza di tutta la famiglia con in testa i figli Francesco e Tati, che ha tracciato il ricorro del padre, ed al termine di una cerimonia affollata, il sindaco Francesco Italia ha scoperto la lapide che da oggi intitola la rotatoria di piazza Cappuccini a Matteo Sgarlata, medico ed esponente politico, morto nel 2011.
Nel suo intervento Italia ha ricordato il profilo umano e professionale di Matteo Sgarlata. “Ho avuto la fortuna di conoscerlo personalmente e, lo dico con grande umiltà, sono onorato di essere oggi qui. Il dottore Sgarlata va ricordato innanzitutto per la sua attività professionale, per la sua capacità di entrare in empatia con le persone e con i pazienti. Era il medico di tutti ed era conosciuto da tutti. La sua è stata una vita dedicata al servizio a favore dell’umanità. Ha lasciato un segno profondo che misuriamo oggi con la partecipazione a questa commemorazione”.

Figura di spicco della Democrazia Cristiana, Matteo Sgarlata, nel decennio tra gli anni sessanta e settanta, è stato consigliere comunale e più volte assessore con delega all’Igiene, al Bilancio e all’Urbanistica. E’ stato inoltre direttore del Laboratorio micrografico; e per nove anni, dal ’59 al ’68, presidente del Siracusa Calcio, stagione questa sottolineata con un applauso lanciato da un gruppo di vecchi tifosi. 

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *