Lentini, spacciavano cocaina: arrestati due giovanissimi

I poliziotti del Commissariato di Lentini, con il coordinamento della Procura di Siracusa e di quella del Tribunale dei Minori di Catania, hanno arrestato Mendola Eduardo Mendola di 21 anni, di Lentini ed un minore di 17 anni ritenuti responsabili del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un’operazione di polizia finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli investigatori hanno riscontrato che Mendola spacciava droga nelle adiacenze del proprio domicilio.

Gli agenti intervenivano e, nella circostanza, individuavano e identificavano il minore che, al secondo piano dello stesso stabile, alla vista degli operatori di polizia, cercava di disfarsi di un vistoso involucro tentando di gettarlo dal balcone. Non riuscendo nell’intento, il giovane si gettava a terra cercando di ingoiare l’involucro ma un agente riusciva a bloccarlo estraendo, con una mano, l’involucro dalla bocca dello stesso.

Successivamente si accertava che l’involucro conteneva 37 dosi di cocaina. A seguito delle perquisizioni domiciliare e personale, gli agenti rinvenivano 44 dosi di cocaina (per un peso complessivo di 14,20 grammi) e 6 dosi di marijuana (per un peso complessivo di 5,5 grammi), oltre a 1.090 euro in banconote di diverso taglio.

Dopo le incombenze di rito, il minore è stato accompagnato nel carcere minorile di Catania e Mendola nel carcere di Cavadonna.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *