Noto, consiglio comunale disertato da Rosa, Pintaldi e Ferrero

Oggi pomeriggio è stato convocata una seduta di Consiglio Comunale con soli tre punti all’ordine del giorno, ma sembrava prevedibile che le recenti notizie sulla vicenda della Lista “Patto per Noto” avrebbero “turbato” i lavori. Ed infatti è arrivato puntuale il comunicato dei Consiglieri Comunali della coalizione Noto bene comune. “Rosa, Pintaldi, Ferrero: no alla seduta di Consiglio. L’assise comunale di cui facciamo parte non dovrebbe essere così composta, e non dovrebbe avere questa guida. Per questo motivo, allo scopo di sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica dopo la presa di posizione di diversi partiti e candidati sindaco alle ultime elezioni amministrative, non parteciperemo oggi alla seduta del Consiglio comunale. È quanto dichiarano i consiglieri Pietro Rosa, Gianfranco Pintaldi e Giovanni Ferrero, all’indomani dell’avvio presso il Tribunale di Siracusa del processo contro Corrado Cultrera, per le presunte false attestazioni alla lista Patto per Noto che partecipò alle ultime elezioni amministrative a sostegno della rielezione del Sindaco Bonfanti, eleggendo lo stesso Cultrera e la moglie Veronica Pennavaria che oggi occupa la poltrona di Presidente dello stesso consiglio. Desideriamo dare un segnale tangibile del nostro disappunto a quanti ci hanno eletto , ma anche e soprattutto a quanti “obbedendo” tacciono”.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *