Vinciullo-Castagnino-Basile: Iniziamo lo sciopero della fame e l’occupazione dell’Umberto I per ottenere il Nuovo Ospedale a Siracusa

Qesta mattina,  a partire dalle ore 10:30, insieme a Salvo Castagnino, a Mauro Basile e a quanti altri si vorranno unire, ho iniziato lo sciopero della fame presso l’androne dell’ospedale “Umberto I” di Siracusa per sollecitare la definizione dell’iter per la costruzione del nuovo ospedale di Siracusa. La nostra protesta si concluderà non appena avremo risposte certe sull’argomento.

Anche le notti di sabato e di domenica le trascorreremo all’interno dell’ospedale.

Vi chiediamo solidarietà e di essere sostenuti in questa battaglia di civiltà, così importante per tutta la provincia di Siracusa che è priva di un ospedale di II livello e che vede migliaia di nostri concittadini essere costretti ad abbandonare i nostri 21 comuni per recarci in strutture ospedaliere di altre province.

So di poter contare sulla vostra solidarietà e vi aspetto per sostenere questa battaglia che appartiene a tutto il popolo siracusano che deve ribellarsi di fronte a questa ingiustizia, manifesta e intollerabile. Vincenzo Vinciullo.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *