Viola il divieto di avvicinamento a ex convivente: arrestato 34enne priolese

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo, in esecuzione del provvedimento di aggravamento di misura cautelare emesso dal GIP presso il Tribunale di Siracusa, hanno arrestato il priolese M. A., 34enne operaio. Il provvedimento restrittivo della libertà personale è scaturito a seguito di reiterate violazioni della misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti dell’ex convivente, commesse dall’uomo che non ha accettato la separazione dalla donna con la quale ha cercato di ristabilire la relazione sentimentale, anche facendo ricorso a pesanti minacce ed azioni violente. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, come stabilito dall’Autorità Giudiziaria.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *