Aggredisce i poliziotti, siracusano finisce in manette

I poliziotti delle Volanti sono intervenuti in un appartamento dove era stata segnalata una lite tra le mura domestiche. Ma anziché placarsi, al loro arrivo gli animi si sono ancora di più esacerbati e gli investigatori hanno dovuto arrestare il siracusano Salvatore Piazzese di 41 anni, per i reati di violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. In buona sostanza, l’uomo avrebbe aggredito i poliziotti intervenuti per sedare la lite in famiglia.

Gli agenti del Commissariato di Ortigia, a seguito di servizi di controllo in alcuni esercizi commerciali, finalizzati alla verifica della regolarità riguardante il rapporto di impiego e, più in generale, il lavoro nero, hanno denunciato il titolare di un’azienda per aver assunto tra i dipendenti due cittadini immigrati non in regola con il permesso di soggiorno.

A carico dei due, entrambi marocchini, è stato emesso dal Prefetto di Siracusa il decreto di espulsione dal territorio nazionale. Il Questore ha disposto per il primo il trattenimento presso il centro di permanenza per i Rimpatri di Caltanissetta e per il secondo l’ordine di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *