Cassaro adotta la carta dei bambini

Anche il comune di Cassaro è entrato ufficialmente nel gruppo dei comuni che attraverso la fidapa sezione di Solarino hanno adottato la nuova carta dei diritti della bambina. L’intera amministrazione ha adottato il documento finalizzato ai diritti sanciti dalla convenzione ONU per la difesa dell’infanzia. 1989. La carta è l’affermazione per la tutela delle donne fin dalla nascita. Un grazie particolare al sindaco dottoressa Mirella Garro, ai consiglieri e agli assessori. GRAZIE al consigliere Nello Bongiovanni che ha rappresentato l’unione dei comuni valle degli iblei. Nel suo intervento ha precisato quanto lavoro si può fare attraverso le associazioni che Come la fidapa si adoperano a difesa dei più deboli senza scopo di lucro. A settembre nei comuni di Solarino, Priolo Gargallo, Canicattìni Bagni, Sortino, Ferla e Cassaro partiranno innumerevoli iniziative che coinvolgeranno l’intera comunità

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *