Floridia, 2 anni da sindaco, Limoli: “Programma rispettato

Casse comunali disastrose, recupero crediti per oltre 9 milioni di euro da attivare. Sono questi i maggiori grattacapi che il sindaco di Floridia, Giovanni Limoli, ha dovuto affrontare in questi due anni di attività amministrativa. Due anni che hanno portato anche diverse novità nel rispetto del programma del primo cittadino.

La realizzazione dello spartitraffico in contrada Marchesa, strada che collega Floridia a Solarino, la manutenzione della statale 124 rappresentano altri due punti qualificanti della sua attività. “A giugno dello scorso anno – dice Limoli – la raccolta differenziata era ferma al 5% e l’abbiamo oggi portata al 40%, togliendo le montagne di rifiuti e installeremo le telecamere per scovare i cittadini ancora indisciplinati. Da poco il consiglio comunale ha approvato il piano rifiuti settennale da inviare a Palermo per l’approvazione”

Attivati 3 cantieri regionali marciapiedi in via De Amicis, in viale Nenni e in via Crispi dove sarà realizzato un doggy park mentre in via Pitagora sarà sistemato il verde per un parco giochi per bimbi. 

Sul tema della scuola innovativa il Comune cederà un terreno a Inail per realizzare il progetto anche perché in quell’area non è possibile realizzare una piscina comunale. “Con la vendita del terreno – dice il sindaco Limoli – realizzeremo una piscina comunale nel terreno accanto”. 

Via libera al centro agro alimentare di fronte centro artigianale mentre per quanto riguarda lo Sprar, dopo un anno di controlli e accertamenti da parte del Comune e dell’Asp, la struttura che accoglie minori non accompagnati sarà chiusa. I locali saranno ridati alla De Amicis per realizzare la scuola materna.

Per la riqualificazione del centro storico floridiano, la Regione siciliana ha previsto incentivi come eco bonus, sisma bonus e mutui senza interessi che saranno intercettati dal comune.

Sotto l’aspetto della sicurezza, Floridia è in coida per attingere ai finanziamenti nazionali che consentiranno di incentivare il numero di telecamere di videosorveglianza in città.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *