Priolo, parte la raccolta differenziata dei rifiuti anche in spiaggia

Il sindaco di Priolo Pippo Gianni e la sua Giunta, si sono recati nei gazebo allestiti a Marina di Priolo. Il Comune è il primo in provincia di Siracusa ad aver avviato, nella zona balneare, una campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata, grazie alla collaborazione con IGM. La campagna “DifferenziAmo Priolo” nel periodo estivo si è trasformata in “Mare Pulito”. Il personale presente nei gazebo distribuisce gratuitamente i sacchetti per aiutare i cittadini a differenziare i rifiuti anche sulla spiaggia e fornisce una brochure che contiene un decalogo per limitare l’uso della plastica, che inquina sempre più i nostri mari.
Ogni giorno vengono organizzati giochi e quiz per i bambini, con domande trabocchetto, proprio per indirizzare le nuove generazioni ad un corretto conferimento dei rifiuti. Tutte iniziative mirate a sensibilizzare giovani e meno giovani al rispetto del mare, della spiaggia e del territorio che ci circonda. Il sindaco Gianni ha approfittato della visita ai gazebo per un tuffo al mare e per ribadire che l’acqua fi Marina di Priolo è assolutamente pulita e non inquinata. Tanti i cittadini entusiasti, in particolare una famiglia originaria di Rossano Calabro, che hanno elogiato l’amministrazione comunale per le iniziative in favore della tutela ambientale, anche nell’ambito della campagna “DifferenziAmo Priolo”.

Autore dell'articolo: ma1tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *